PROGRAMMA PER L’ANNO ACCADEMICO 2018/2019

sfondo

 

La Bellezza

 

Il tema che quest’anno guiderà le nostre iniziative sarà la Bellezza: Bellezza come salute del corpo, Bellezza come benessere psico-fisico, Bellezza come autorealizzazione, Bellezza come Armonia tra Corpo Mente e Spirito, ma, soprattutto, Bellezza come elevazione da quelle energie psichiche negative che schiacciano l’Essere impedendogli di fiorire, di amare, di gioire, che lo costringono a soddisfare meri bisogni di sopravvivenza lasciandogli credere di non poter ambire ad altro di più e di meglio.

Le nostre attività seguiranno due percorsi:

  1. Divulgazione: volto a sviluppare il tema della bellezza come manifestazione di salute, mira a lavorare sul corpo e sulla mente, puntando sulla prevenzione e sui sani stili di vita
  2. Cultura: volto a sviluppare il tema della bellezza come espressione dello Spirito che si rivolge ai sentimenti più elevati (Amore, Giustizia, Equità, Verità, ecc…)

DIVULGAZIONE

  1. TEORIA E PRATICA DELLO YOGA (Corso annuale)

 

Programma pratico:

·         pratiche fisiche

·         pratiche energetiche

·         pratiche respiratorie

·         pratiche foniche

·         pratiche meditative

 

 

Programma teorico:

·         Terapia e guarigione

·         Scienza e Spiritualità

·         Il senso del Sacro

  1. TEORIA E PRATICA DEL TAI CHI – QI GONG (Corso annuale)

 

Programma pratico:

·         pratiche fisiche

·         pratiche energetiche

·         pratiche respiratorie

·         pratiche meditative

·         studio della forma

Programma teorico:

·         Storia e teoria del Taichi e del Qi Gong

·         La medicina tradizionale cinese (cenni               di base)

·         Il concetto di forza interiore

CULTURA

  1. TECNICHE DI MEDITAZIONE (incontri periodici)

Al di là degli innegabili effetti positivi sulla nostra salute mentale, utilizzeremo la pratica meditativa secondo il suo scopo originario: quello di entrare in contatto con la nostra Anima e con i mondi sottili da cui traiamo le nostre ispirazioni e da cui si muovono i nostri sentimenti più elevati: amore, solidarietà, verità, giustizia, ecc..

 

  • Tecniche vocali e vibratorie
  • Tecniche respiratorie
  • Tecniche energetiche

 

  1. I LUOGHI DELLO SPIRITO (incontri periodici)

Ci sono luoghi intorno a noi, vicino a noi, che per le loro caratteristiche si prestano a infonderci naturalmente uno stato di quiete favorendo la connessione con la nostra interiorità e permettendo al nostro Essere di attivare i suoi naturali processi di autorigenerazione. Spesso si tratta di luoghi naturali, altre volte saranno luoghi costruiti dall’uomo per il culto, siti archeologici, o semplicemente siti che appartengono alle nostre radici, alla nostra storia.  Andremo insieme a scoprire quei luoghi, eseguiremo pratiche respiratorie e meditative che favoriranno i processi di autorigenerazione e condivideremo insieme l’esperienza.[1]

  1. ARTE E SPIRITUALITA’ (incontri periodici)

Durante l’anno saranno programmate visite a musei e/o mostre dove affronteremo il tema dell’Arte come espressione dello Spirito. Andremo a vedere e a vivere l’esperienza dell’Arte, a trarne nutrimento e conoscenza per alimentare la nostra sensibilità e la nostra ispirazione.

Tutti i dettagli delle iniziative verranno comunicati su specifico volantino

 

Su richiesta saranno attivi i percorsi individuali di benessere e crescita personale

 

 

I docenti:

 Dott. Francesca Rossetti: Sociologa della salute, Maestra Yoga e studiosa di Sistemi per la Guarigione Spirituale

Marco Arsani: Life & Team Coach, consulente di Comunicazione e Relazioni sociali, Maestro di Tai Chi Chuan e cultore di Filosofie estremo orientali.

______________________

[1] Le presenti iniziative fanno parte di un più vasto progetto di studio sull’antropologia del Sacro che stiamo conducendo in collaborazione con la collega, Dott.ssa Veronica Agnoletti, (Università di Bologna), sul territorio di Bologna e Ravenna